Anna

Vivo in città, ma quando posso mi rifugio in campagna, nella nostra casa tra i boschi. La natura è per me un richiamo vivo, incessante, ne ho bisogno per riarmonizzarmi e ritrovare una dimensione che sento mia.
Amo la scrittura, la poesia, il canto e la danza, la musica e il silenzio. Mi piace realizzare oggetti o dare loro nuova vita lavorando con materiali e tecniche diverse.
Ho una formazione nella relazione d’aiuto, maturata negli anni attraverso corsi che sono stati prima di tutto percorsi di crescita personale, incontrati al momento giusto in risonanza col bisogno di approfondire certe dinamiche o dare spazio all’espressione della mia creatività.

Il mio incontro con le discipline olistiche risale alla fine degli anni ottanta. Mi sono avvicinata alla pratica dello Yoga e del Pranayama e ho poi conseguito il ”3° livello Reiki-Usui”. L’interesse per queste tematiche mi ha portato alla decisione di farne una professione. In una prima fase mi sono formata in tecniche corporee di riequilibrio energetico (Riflessologia Plantare e Massaggio Ayurvedico). In seguito, per ampliare la conoscenza del campo energetico umano e delle sue dinamiche, ho conseguito la certificazione in “L.A.S.E. - Terapie Essene e Lettura dell’Aura”.
Ho approfondito le potenzialità terapeutiche e conoscitive del suono attraverso un percorso di studi in “Musicoterapia Polivalente Consulente” e in “Funzionalità Vocale”. La formazione in “Arteterapia plastico-grafico-pittorica” mi ha invece consentito di sperimentare diverse tecniche artistiche e di acquisire per il mio lavoro nuovi strumenti espressivi e di rielaborazione creativa dell'esperienza.  
Nel tempo ho trovato un’integrazione tra questi diversi metodi, che propongo sinergicamente e con modalità diverse a seconda del tipo di utenza o necessità, in una continua ricerca che pone sempre al centro il benessere della persona nella sua unicità.

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza sul sito. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookie.